Mese: luglio 2014

Napoleonica 2014 al Forte di Bard

napoleonicaSabato 23 e domenica 24 agosto il Forte e il Borgo di Bard ospiteranno la seconda edizione di Napoleonica. L’evento, promosso dall’Associazione Forte di Bard propone la ricostruzione del celebre passaggio di Napoleone Bonaparte con le sue truppe avvenuto nel maggio del 1800 nel corso della Seconda Campagna d’Italia. L’Armée de Réserve francese in discesa dal Gran San Bernardo invase all’epoca la Valle d’Aosta ponendo sotto assedio il Forte di Bard, che dopo due settimane capitolò ma con l’onore delle armi.

L’episodio sarà rievocato attraverso l’allestimento di ambienti d’epoca, scene di battaglia, parate militari che vedranno impegnati 200 figuranti provenienti da diversi paesi europei, e da diverse regioni italiane. Due giornate dense di iniziative che offriranno al pubblico un’esperienza coinvolgente ed immersiva. Uomini e donne con abiti dell’epoca, cannoni, cavalli, tutto riporterà agli inizi del XIX secolo.

Il Borgo e il Forte di Bard ospiteranno rispettivamente l’accampamento francese e austro-piemontese con animazioni che coinvolgeranno direttamente il pubblico. Nella Piazza di Gola del Forte sarà allestito un mercatino a tema storico con oggettistica napoleonica (stampe d’epoca e cimeli originali, sartorie storiche, soldatinai, artigiani,…). Tra le rievocazioni più suggestive, la simulazione dell’attacco notturno al Forte, che si svolgerà nel Borgo sabato 23 agosto al calar delle tenebre – con l’ausilio di sei pezzi di artiglieria pesanti (cannoni da 3 e 5 metri), truppe di fanteria, artiglieria, cavalleria, granatieri – gare di velocità per fucilieri e parate militari.

La grande Piazza d’Armi della fortezza accoglierà il sabato sera, al termine dell’attacco notturno, il Gran Bal des citoyens; gli spettatori potranno assistere e partecipare a balli tradizionali, accompagnati dall’esibizione di suonatori di strumenti e musiche della tradizione franco-provenzale. La rievocazione proseguirà domenica 24 agosto con la riproposizione della battaglia finale, col raggruppamento delle truppe nella fortezza e la resa delle truppe austro-piemontesi all’attacco francese nella Piazza d’Armi. Continua

Visitiamo Norcia, le offerte speciali per i nostri lettori

Foto dell'autore

Foto dell’autore

Nella piazza principale la Chiesa di San Benedetto sorta sopra la casa del Santo , la chiesa è divisa su due piani , in quello inferiore troviamo la cripta con i resti delle mura romane. Sempre nella piazza si trova il Palazzo Comunale del XII secolo con all’interno la Cappella Dei Priori dove è conservato il reliquario di San Benedetto.

Il Duomo di Santa Maria Argentea del VI secolo con all’interno opere d’arte tra le quali l’affresco in cui sono ritratti i Santi Benedetto e Scolastica con al centro la Madonna e il bambino ed il crocifisso .

Per quanto riguarda la parte gastronomica, Norcia è rinomata per la produzione del tartufo nero e per i salumi apprezzati in ogni parte d’Italia e non solo. Nel paese si trovano ristoranti che offrono appunto degustazioni di salumi e formaggi a prezzi contenuti. Continua

San Teodoro, l’ideale base per visitare tutta la Sardegna

Foto dal web

Foto dal web

San Teodoro punto strategico per visitare l’intera Sardegna, situato non lontano dai porti di Olbia e Golfo Aranci e vicino alle due strade statali principali che conducono nella parte meridionale e settentrionale dell’isola.

Patrimonio ambientale della Sardegna, San Teodoro può vantare di oltre 35 km consecutivi di spiagge lungo il litorale; delle 12 spiagge più conosciute , La Cinta è forse la più famosa, tre km di sabbia bianca finissima dove si trovano alcune specie di piante tra le quali il ginepro e il giglio marino. Cala d’Ambra e Isuledda sono le altre due spiagge raggiungibili direttamente dal centro del paese. Le altre nove spiagge, nessuna delle quali a pagamento sono Costa Caddu, Punt Adia, Lu Impostu, Cala Brandinchi, Salina Bamba e Baia Salinedda, Capo Coda Cavallo, Punta Molara e Cala Ginepro, Cala Girgolu e Cala Suaraccia; spiagge che possono vantare fondali bassi adatti a famiglie con bambini. Continua

Città della Domenica a Perugia, sconti per i nostri lettori

Foto dal Web

Foto dal Web

A Perugia il primo parco divertimenti d’Italia presenta ai suoi visitatori tante novità. Luogo ideale per famiglie e persone di ogni età che vogliono trascorrere una giornata spensierata e divertente in mezzo alla natura e agli animali. Grande oltre 45 ettari è situato su un’altura che sovrasta la città di Perugia e che offre ai visitatori un magnifico panorama su uno degli scorci più belli dell’Umbria.

Fu ideato e realizzato alla fine degli anni ’50 da Mario Spagnoli, illuminato imprenditore perugino, figlio di Luisa Spagnoli (la donna che ha inventato i Baci Perugina e creato l’omonima casa di moda). Natura. Nel bosco di Città della Domenica vivono in libertà daini, mufloni e scoiattoli. Lungo i sentieri è possibile trovare numerosi animali tipici della tradizione italiana ed europea, specie protette ed esemplari da fattoria (asinelli, cavalli, capre, pecore, ecc.), che i bambini possono avvicinare per una carezza.

Salendo verso la sommità del monte, sotto il Missile, si trova un itinerario faunistico lungo il quale è possibile ammirare numerose specie di volatili e animali esotici: canguri, renne, yak, dromedari e i simpatici marà, le lepri della Patagonia. C’è poi la mascotte del parco: il grazioso Asinello Bianco dell’Asinara, specie salvata dall’estinzione grazie all’impegno di Città della Domenica. Continua

Cinecittà World, apertura il 24 luglio – VIDEO

cinecittàworldCinecittà World è il nuovo parco divertimenti a Roma ispirato al mondo del cinema . Disegnato da Dante Ferretti, il parco aprirà le porte il prossimo 24 luglio con 20 attrazioni, 8 set cinematografici, quattro teatri, quattro ristoranti a tema, negozi di vario genere e punti ristoro. Tra le diverse attrazioni segnaliamo “Velocità Luce” dove bambini e genitori potranno divertirsi in competizioni a bordo di vetture elettriche. “Città di Frontiera” ambientato in un villaggio western. provando l’emozione di un vero pistolero tra le musiche del grande compositore Ennio Morricone. Continua

Ad ottobre al Mart la mostra “La guerra che verrà non è La Prima. grande guerra 1914-2014”

laguerracheverranonelaprimaLa mostra è un progetto a cura del Mart, museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, che si è avvalso della collaborazione di esperti di storia e arte contemporanea. Attraverso lo sviluppo di contributi complementari fra loro, l’esposizione si allontana dalla semplice riflessione sulla storia e offre uno sguardo più complesso sull’attualità del conflitto, ancora oggi al centro del dibattito contemporaneo. La Prima guerra mondiale, di cui ricorre il Centenario, tra gli eventi più drammatici e significativi della modernità, rappresenta dunque il punto di partenza di un’indagine più ampia che attraversa la storia del XX secolo per arrivare ai conflitti dei nostri giorni. Il Mart si misura con il più difficile, travagliato e scabroso dei temi, facendosi carico non solo del racconto della storia, ma anche dell’esposizione articolata di alcune delle verità che lo contraddistinguono. Questo progetto ha richiesto e richiede non solo oggettività e distanza ma partecipazione e chiarezza. Continua

The Week 2014 a Cesenatico, le speciali offerte riservate ai nostri lettori

the_weekDal 13 al 20 luglio 2014 a Cesenatico sbarcano centinaia di “street dancers”, provenienti da tutta Europa, che si sfideranno in tutte le discipline dell’hip hop. E’ partito il countdown per The Week 2014, che prenderà forma da domenica 13 a domenica 20 luglio a Cesenatico (FC). The Week è il più importante Summer Street Dance Festival in Italia e tra i tre più importanti al mondo. Ad accendere la cittadina romagnola, per il sesto anno consecutivo, arriveranno 2000 street dancers da 35 paesi diversi. Sono previsti 12mila spettatori, di cui quasi la metà concentrata nel weekend conclusivo, per la finale di sabato 19 luglio di Street Fighters World Tour, in Piazza Spose dei Marinai ed il giorno successivo per il Give It Up, che quest’anno festeggia la decima edizione.

C’è grande attesa attorno a The Week 2014, che è ormai diventato un must a livello internazionale e che pone Cesenatico come centro gravitazionale dell’hip-hop mondiale. Rispetto alla scorsa edizione, The Week offrirà una line-up di spessore ancora maggiore. Inoltre più arte e più linfa per tutti coloro che vivranno il Festival, dal mattino con i workshops a partire da lunedi 14 fino a sabato 19, continuando con i parties – fiore all’occhiello del Festival – grazie agli inimitabili Yacht Party, Pool Party, Beach Party ed House Party, per non parlare dei nuovissimi after party di Street Fighters World Final ed il White Party.

The Week è ormai sinonimo di gioventù, gioia e musica, considerati i dj’s che da tutta Europa si alterneranno nelle varie consolle: Yugson (Fra), Johnny Ghetto (Ned), Ice C (Ger), in aggiunta agli italiani Smoka, Riki, Barbara Ciluffo e Ciccio.

In occasione dell’evento in terra romagnola alcuni hotel della zona hanno aderito alla nostra iniziativa offrendo particolari promozioni per i nostri lettori. Continua

Viaggio in Campania sulle orme del “Grand Tour”

viaggio-in-campania-sulle-orme-del-grand-tourPer ripercorrere le tappe ed i percorsi dei viaggiatori del Settecento, immergersi nella bellezza artistica e naturalistica, comprendere i segni della storia e assaggiare le eccellenze enogastronomiche della Campania, la Regione ha organizzato nove itinerari, articolati in trentanove percorsi tematici, che comprendono un totale di oltre duecento musei, monumenti, siti archeologici e naturalistici, da visitare con la Grand Tour Card disponibile in quattro tipologie.

Vi è inoltre un calendario bimestrale di percorsi animati con visite ed escursioni guidate, degustazioni di prodotti tipici e/o eventi teatrali e musicali. Continua

Facebook

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni clicca

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi